Termini e condizioni di vendita generali

Scarica PDF

Questi termini e condizioni generali (di seguito denominati “T&C“) si applicheranno a tutti i contratti di vendita tra Faster S.p.A. (di seguito “Venditore”) e uno qualsiasi dei suoi clienti (di seguito denominati “Acquirente”) per la vendita di beni e/o servizi del Venditore (di seguito denominati “Prodotti”). (Il Venditore e l’Acquirente sono di seguito indicati separatamente come “Parte” e collettivamente indicati come “Parti”).

L’Acquirente accetta questi T&C e concorda che, salvo diversamente concordato in modo specifico per iscritto dalle Parti, questi T&C, insieme con l’articolo, la quantità, il prezzo e le condizioni simili specificati nell’offerta scritta del Venditore, conferma d’ordine e/o fattura, costituiscono l’intero accordo tra il Venditore e l’Acquirente (in seguito denominato “Accordo”), sostituendo tutte le altre comunicazioni e documentazione.

Questi T&C integrano e completano le informazioni contenute nell’ordine dell’Acquirente e nella conferma dell’ordine del Venditore, anche se non viene fatto alcun riferimento in detto ordine o conferma d’ordine ai detti T&C. In caso di conflitto tra il contenuto di questi T&C e le disposizioni contenute nell’ordine dell’Acquirente e/o nella conferma dell’ordine del Venditore, quest’ultimo prevarrà.

1. Ordini d’acquisto e accettazione
  1. 1.1   Gli ordini devono essere presentati per iscritto o tramite mezzi elettronici accettabili dal Venditore e saranno considerati accettati solo mediante conferma scritta o elettronica dell’ordine o spedizione dei Prodotti ordinati. Il Venditore si riserva il diritto, a propria esclusiva discrezione e senza responsabilità, di rifiutare qualsiasi ordine, in tutto o in parte, o di specificare un programma di consegna alternativo se gli ordini da tutte le fonti superano il proprio inventario o la capacità di consegnare. Laddove gli ordini siano collocati, riconosciuti e/o fatturati mediante trasmissione elettronica, i dati trasmessi saranno ritenuti “in forma scritta” e “firmati” e qualsiasi stampa di trasmissioni elettroniche mantenute nel normale corso degli affari sarà considerata “originale” e ammissibile tra Venditore e Acquirente nella stessa misura e alle stesse condizioni degli altri documenti aziendali mantenuti in forma documentaria. Il Venditore avrà il diritto di assumere che le persone che effettuano ordini per conto dell’Acquirente (elettronicamente o in altro modo) siano autorizzate a farlo e ad accettarne i termini e le condizioni.
  2. 1.2   Le immagini dei prodotti e i dati contenuti nei cataloghi o altri materiali promozionali, incluso il sito Web del Venditore, saranno considerati puramente indicativi. Il Venditore ha il diritto di introdurre modifiche tecniche e di produzione dei Prodotti e/o di terminare, sospendere o interrompere la produzione di determinati Prodotti, senza dover ottenere l’autorizzazione dall’Acquirente.
  3. 1.3   In caso di difficoltà nella produzione delle quantità richieste di Prodotti, il Venditore sarà autorizzato a effettuare una vendita parziale.
2. Condizioni e termini di pagamento
  1. 2.1   Salvo quanto diversamente concordato per iscritto dalle Parti, il Venditore si riserva il diritto di modificare i prezzi (prezzi di listino) in qualsiasi momento senza preavviso. L’Acquirente è responsabile per il pagamento di qualsiasi vendita, uso, accise, valore aggiunto, beni e servizi, dogana, documentazione, importazione/esportazione o tasse, tariffe, commissioni o dazi simili attualmente o successivamente imposti sulla produzione, stoccaggio, vendita, trasporto o utilizzo dei Prodotti, i quali, se pagati o forniti dal Venditore, saranno fatturati e pagati dall’Acquirente in aggiunta al prezzo, a meno che, in caso di tasse, l’Acquirente fornisca un certificato di esenzione accettabile per l’autorità fiscale applicabile.
  2. 2.2   L’Acquirente si impegna a rispettare rigorosamente i termini di pagamento concordati tra le Parti.
  3. 2.3   Per i clienti senza diverse condizioni di pagamento approvate dal Venditore per iscritto, tutti gli ordini richiedono il pagamento prima della spedizione tramite COD, lettera di credito o altro metodo di pagamento approvato dal Venditore, salvo diversamente specificato nel preventivo o nella conferma scritta del Venditore. I termini di pagamento standard del venditore sono netti a 30 giorni, soggetti all’approvazione del credito. I termini di pagamento, se presenti, richiedono l’approvazione scritta del Venditore e sono calcolati dalla data della fattura. Se l’Acquirente è insolvente in qualsiasi pagamento dovuto, il Venditore a sua discrezione può esercitare tutti i rimedi disponibili di seguito o ai sensi di legge, compresi i compensi, e può avviare procedure di recupero del credito su tutti gli ordini aperti. Gli ordini futuri non saranno confermati fino a quando il conto dell’acquirente non sarà aggiornato, compresi eventuali interessi passivi in sospeso. Su tutti i saldi scaduti può essere addebitato un costo di servizio del 3% al mese. Il Venditore si riserva un interesse per la sicurezza di acquisto dei Prodotti e qualsiasi credito, intangibilità generale o proventi derivanti dalla vendita, dalla licenza o dalla disposizione dei Prodotti, fino a quando l’intero importo dovuto dall’Acquirente ai sensi del presente Accordo sia stato interamente pagato. Se l’Acquirente non mantiene gli impegni e il conto viene consegnato a un’agenzia e/o a un legale per la riscossione, l’Acquirente pagherà tutte le spese legali e/o il costo della riscossione.
  4. 2.4   Si conviene che eventuali reclami o obiezioni non autorizzano l’Acquirente a sospendere o ritardare il pagamento dei Prodotti e il pagamento di altre forniture.
3. Titolo e Rischio di perdite
  1. 3.1   Il titolo e il rischio di perdita o danneggiamento dei Prodotti devono passare a INCOTERMS 2010 Ex Works (EXW), struttura di spedizione del Venditore. L’Acquirente assicurerà i Prodotti al prezzo di acquisto completo.
4. Ritardo nelle prestazioni
  1. 4.1   Il Venditore non sarà responsabile per mancata esecuzione o ritardo nella prestazione quando tale ritardo è causato direttamente o indirettamente da eventi al di fuori del suo ragionevole controllo, inclusi senza limitazione, il ritardo o la mancata consegna da parte dei fornitori del Venditore, incendi, alluvioni, incidenti, sommosse, guerre, azioni governative o embarghi, scioperi o carenze di materiali o manodopera, o altre cause (anche simili a quelle specificate) al di fuori del suo controllo. Per i ritardi derivanti da tali cause, il tempo per le prestazioni verrà esteso in modo corrispondente e il Venditore si impegna a effettuare, e l’Acquirente accetterà, la consegna o le prestazioni in un tempo ragionevole dopo la rimozione delle cause di ritardo o mancata esecuzione.
5. Garanzia limitata del prodotto e limitazione di responsabilità
  1. 5.1   Il Venditore garantisce che i Prodotti venduti sono privi di difetti che li rendono inadatti all’uso per il quale sono destinati o che ne riducono sensibilmente il valore. Tutti i prodotti offerti in vendita dal Venditore sono coperti da garanzie legali.
  2. 5.2   L’Acquirente cesserà di essere coperto dalla garanzia ai sensi della clausola 5.1 di cui sopra se i difetti non vengono notificati al Venditore entro otto giorni dalla scoperta.
  3. 5.3   L’Acquirente è tenuto a dimostrare e specificare la data in cui il difetto è stato scoperto. Tale garanzia è valida per un periodo massimo di 12 mesi dalla consegna del Prodotto. Dopo questo periodo, il Venditore non sarà ritenuto responsabile dei difetti di conformità rilevati dall’Acquirente.
  4. 5.4   In ogni caso, la notifica deve essere effettuata per iscritto e indirizzata al Venditore e deve contenere una descrizione dettagliata della natura e dell’entità del guasto e/o del difetto e qualsiasi informazione di acquisto (come la fattura) che ha accompagnato l’ordine.
  5. 5.5   L’Acquirente dovrà garantire al Venditore l’accesso ai Prodotti consegnati al fine di consentire le necessarie indagini. Il Venditore, alla conferma della fondatezza del reclamo, sostituisce, ove possibile, i Prodotti non conformi o difettosi con Prodotti delle stesse quantità e qualità di quelli coperti dall’Accordo. In tal caso, il Venditore può richiedere la restituzione dei Prodotti difettosi a spese dell’Acquirente.
  6. 5.6   La garanzia non si applica se l’Acquirente non può fornire la prova di aver usato e conservato correttamente i Prodotti oggetto di reclamo. Inoltre, l’Acquirente non avrà il diritto di invocare e perderà la garanzia ai sensi della presente Clausola 5 nel caso in cui i Prodotti siano stati sottoposti a lavori di riparazione e/o altri lavori non autorizzati dal Venditore per iscritto.
  7. 5.7   Salvo quanto diversamente previsto dall’articolo 1229 del Codice Civile italiano, nella misura applicabile, il Venditore è responsabile solo per la riparazione o la sostituzione dei prodotti. Pertanto, l’Acquirente non avrà diritto a richiedere alcun risarcimento, compenso e/o indennizzo di qualsivoglia natura, incluse senza limitazione le pretese, i costi, le spese, i danni e le perdite per fermo macchina, perdita di produzione e/o per qualsiasi altro motivo.
  8. 5.8   Nella misura massima consentita dalla legge, le suddette garanzie e rimedi limitati sono esclusivi ed espressamente in luogo di tutte le altre garanzie, dichiarazioni, termini o condizioni, scritti o orali, espressi o impliciti, statutari o di altro tipo, incluse ma non limitate a eventuali garanzie, termini o condizioni di commerciabilità o idoneità per uno scopo particolare, qualità soddisfacente, corrispondenza con descrizione e non infrazione, dei quali sono espressamente esclusi.
6. Proprietà intellettuale e informazioni proprietarie
  1. 6.1   “Faster” e “MATE500” sono marchi commerciali del Venditore. Altri nomi di prodotti o società menzionati su questo sito Web (www.fastercouplings.com) possono essere marchi dei rispettivi proprietari. Alcuni dei Prodotti del Venditore sono protetti da uno o più brevetti statunitensi o stranieri. L’Acquirente riconosce che i Prodotti del Venditore sono basati su e incorporano varie tecnologie, processi, metodi, informazioni e segreti commerciali e/o proprietari, del Venditore e dei suoi fornitori e licenziatari. Il Venditore e i suoi fornitori o licenziatari (a seconda dei casi) possiedono esclusivamente tutte le invenzioni, tecnologia, know-how, segreti commerciali e altre informazioni proprietarie di qualsiasi tipo utilizzate o incorporate nei Prodotti, documentazione, disegni, progetti, specifiche, software e altri articoli forniti dal Venditore, tutti i diritti di proprietà intellettuale al riguardo, e tutte le riproduzioni o i relativi derivati in qualsiasi forma (“Informazioni proprietarie”). L’Acquirente non acquisirà né rivendicherà alcun diritto, titolo o interesse nelle, e dovrà esercitare ragionevoli precauzioni per mantenere la riservatezza delle, Informazioni Proprietarie del Venditore, e dovrà utilizzare le stesse unicamente come richiesto per l’uso autorizzato dei Prodotti del Venditore come qui di seguito fornito. L’Acquirente non può, direttamente o indirettamente (1) copiare, adattare, sviluppare, disassemblare, decodificare, riformulare, compilare, decompilare, tradurre o creare opere derivate da Prodotti, istruzioni, manuali, schemi o altri elementi forniti da o per conto del Venditore, o consentire a qualsiasi terza parte di farlo, (2) rimuovere, alterare o oscurare qualsiasi copyright, marchio, brevetto, logo, diritti governativi limitati, o altre comunicazioni o legende da articoli forniti dal Venditore, o (3) divulgare o utilizzare le informazioni proprietarie del Venditore per scopi commerciali o in modo dannoso per il Venditore. Le divulgazioni di informazioni riservate possono essere fatte solo ai rappresentanti dell’Acquirente che hanno un’esigenza specifica di conoscere e un obbligo scritto di proteggere tali informazioni non meno restrittive delle restrizioni qui contenute, e l’Acquirente sarà responsabile di eventuali violazioni da parte dei suoi rappresentanti. Si concorda che qualsiasi violazione della presente clausola 6.1 può causare danni irreparabili al Venditore per i quali il recupero dei danni sarebbe inadeguato e che un’immediata ingiunzione o altro sollievo equo è appropriato e disponibile al Venditore per prevenire qualsiasi violazione, minacciata o effettiva, oltre a altri rimedi e senza prove di danni effettivi.
7. Risoluzione
  1. 7.1   Il rapporto tra le Parti ai sensi dei presenti T&C sarà risolto ai sensi dell'articolo 1456 del Codice Civile italiano, previa semplice comunicazione scritta all’Acquirente a tale scopo, ogniqualvolta l’Acquirente abbia:
    • ·   omesso o ritardato in tutto o in parte il pagamento degli importi dovuti al Venditore;
    • ·   omesso o ritardato la presa in consegna dei Prodotti come previsto nel presente documento;
    • ·   non abbia rispettato uno o più degli obblighi di cui alle Clausole 1, 2 e 5; e/o
    • ·   ridotto qualsiasi garanzia concessa o non sia riuscito a concedere alcuna garanzia che l’Acquirente aveva promesso di concedere.
  2. 7.2   Il Venditore avrà il diritto di risolvere il rapporto ai sensi dei presenti T&C in caso di forza maggiore mediante notifica scritta all’Acquirente quando l’evento di riferimento abbia impedito al Venditore di svolgere le attività ai sensi dei presenti T&C per più di 6 (sei) mesi consecutivi.
  3. 7.3   In caso di risoluzione ai sensi della presente Clausola 7, l’Acquirente dovrà pagare il Venditore per:
    • ·   tutti i Prodotti che sono già stati consegnati o eseguiti dal Venditore fino alla data di risoluzione; e
    • ·   i costi effettivi sostenuti dal Venditore e che possono essere imputati direttamente alla fornitura dei Prodotti e alle sue prestazioni e/o alla sua preparazione;
  4. 7.4   In caso di risoluzione ai sensi della presente Clausola 7, nonché in ogni altro caso di risoluzione a causa della violazione dell’Acquirente, oltre agli importi sopra indicati, il Venditore avrà diritto a tutti gli ulteriori danni.
  5. 7.5   Il venditore ha il diritto di trattenere gli importi di cui alla Clausola 7.3 di cui sopra da eventuali pagamenti anticipati ricevuti dall’Acquirente pur riservandosi il diritto di reclamare qualsiasi importo eccedente tali pagamenti anticipati. In caso di ulteriori danni, il Venditore avrà il diritto di detenere il saldo di eventuali pagamenti anticipati ricevuti dall’Acquirente a titolo di garanzia fino all’accertamento giudiziario definitivo e alla liquidazione di eventuali danni e alla detrazione e al mantenimento dell’importo corrispondente. Dopo la deduzione e la conservazione di eventuali danni, il saldo residuo degli acconti sarà restituito all’Acquirente.
8. Trattamento dei dati personali
  1. 8.1   I dati personali dell'acquirente sono trattati dal Venditore in conformità alle disposizioni del Regolamento (UE) 2016/679 (Regolamento generale sulla protezione dei dati) e ogni altra legge applicabile. Vedere l’Informativa sulla privacy a questo link [www.fastercouplings.com/privacy]
9. Avvisi
  1. 9.1   Qualsiasi comunicazione deve essere indirizzata al Venditore al seguente indirizzo:
    Faster S.r.l.
    Via Ludovico Ariosto, 7
    26027 Rivolta d’Adda (Cremona) - Italia
10. Legge applicabile e giurisdizione
  1. 10.1   I presenti T&C e l’Accordo sono regolati dalla legge italiana e interpretati in base a ciò senza riguardo alle disposizioni di conflitto di legge dello stesso ed escludendo espressamente la Convenzione sui contratti per la vendita internazionale di merci. Di conseguenza, l’interpretazione, l’esecuzione e la risoluzione dei T&C e dell’Accordo saranno soggetti esclusivamente alla legge italiana e le eventuali controversie relative e/o derivanti da esse saranno regolate esclusivamente dalle autorità giudiziarie italiane. Le parti si accordano reciprocamente con la competenza esclusiva dei Tribunali italiani.

Ai sensi degli articoli 1341 e 1342 del Codice Civile italiano, l’Acquirente conferma di aver compreso e accettato tutte le clausole dei presenti T&C e accetta espressamente, dopo un’ulteriore analisi, le seguenti clausole: (2) “Condizioni e termini di pagamento”; (3) “Rischio di perdita”; (4) “Ritardo nelle prestazioni”; (5) “Garanzia limitata del prodotto e limitazione di responsabilità”; (7) “Risoluzione”; (10) “Legge applicabile e giurisdizione”.

Scarica PDF